Dolce Roma: l’action-comedy dal regista di Mine da non perdere al cinema

Fabio Resinaro, già candidato al David di Donatello per Mine, torna dal 4 aprile nelle sale italiane con una action-comedy sul “fatato” mondo del cinema.”

Girato tra Roma e Praga, Dolce Roma racconta la storia di un aspirante scrittore che cerca di realizzare il “film sulla camorra che la camorra non vuole che esca”, ci riuscirà?

[embedded content]

Ecco un’anticipazione della trama:

Andrea Serrano (Lorenzo Richelmy) è un aspirante scrittore, costretto a lavorare in un obitorio in attesa della grande occasione della sua vita. Che finalmente arriva.

Un grande produttore cinematografico, Oscar Martello (Luca Barbareschi), ha deciso di portare sul grande schermo il suo romanzo Non finisce qui.

Ma i capitali a disposizione sono modesti, il regista (Luca Vecchi) è incompetente ed il risultato è disastroso.

La protagonista, Jacaranda Ponti (Valentina Bellè) istigata dalla sua agente Milly (Iaia Forte), temendo ripercussioni alla sua carriera, distrugge tutti gli hard disk che contengono il montato del film.

Ma Oscar Martello non può permettersi un fallimento…il film deve uscire. Il distributore Remo Golia (Armando De Razza) gli fa pesanti pressioni e anche la sua affascinante e facoltosa consorte (Claudia Gerini), gli fa capire che non può permettersi di andare in bancarotta.

Così, con l’aiuto di Andrea, concepisce un piano diabolico: il rapimento da parte della criminalità organizzata della protagonista del film, i media impazziranno ed il film sarà leggenda ancor prima di arrivare in sala.

Il piano sembra funzionare, nonostante il poliziotto Raul Ventura (Francesco Montanari) si metta sulle tracce di Oscar sospettando una truffa…ma l’improvvisa e inaspettata scomparsa di Jacaranda farà precipitare la situazione. Che cosa succederà?

Let’s block ads! (Why?)

Dolce Roma: l’action-comedy dal regista di Mine da non perdere al cinema

Fabio Resinaro, già candidato al David di Donatello per Mine, torna dal 4 aprile nelle sale italiane con una action-comedy sul “fatato” mondo del cinema.”

Girato tra Roma e Praga, Dolce Roma racconta la storia di un aspirante scrittore che cerca di realizzare il “film sulla camorra che la camorra non vuole che esca”, ci riuscirà?

[embedded content]

Ecco un’anticipazione della trama:

Andrea Serrano (Lorenzo Richelmy) è un aspirante scrittore, costretto a lavorare in un obitorio in attesa della grande occasione della sua vita. Che finalmente arriva.

Un grande produttore cinematografico, Oscar Martello (Luca Barbareschi), ha deciso di portare sul grande schermo il suo romanzo Non finisce qui.

Ma i capitali a disposizione sono modesti, il regista (Luca Vecchi) è incompetente ed il risultato è disastroso.

La protagonista, Jacaranda Ponti (Valentina Bellè) istigata dalla sua agente Milly (Iaia Forte), temendo ripercussioni alla sua carriera, distrugge tutti gli hard disk che contengono il montato del film.

Ma Oscar Martello non può permettersi un fallimento…il film deve uscire. Il distributore Remo Golia (Armando De Razza) gli fa pesanti pressioni e anche la sua affascinante e facoltosa consorte (Claudia Gerini), gli fa capire che non può permettersi di andare in bancarotta.

Così, con l’aiuto di Andrea, concepisce un piano diabolico: il rapimento da parte della criminalità organizzata della protagonista del film, i media impazziranno ed il film sarà leggenda ancor prima di arrivare in sala.

Il piano sembra funzionare, nonostante il poliziotto Raul Ventura (Francesco Montanari) si metta sulle tracce di Oscar sospettando una truffa…ma l’improvvisa e inaspettata scomparsa di Jacaranda farà precipitare la situazione. Che cosa succederà?

Let’s block ads! (Why?)

Al Palapartenope arriva il Musical “Il Volo di Leonardo”: biglietti scontati con NapoliToday

Il Volo di Leonardo – Il Musical arriva al Palapartenope di Napoli. L’appuntamento è domenica 7 aprile alle ore 18

Il Volo di Leonardo è un musical che celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, un viaggio senza tempo per scoprire le virtù e il genio assoluto dell’artista.
Dalla pittura, all’architettura, dalla musica alla scultura, fino al desiderio più grande: il volo!

Il linguaggio accattivante, i costumi d’epoca bellissimi, proiezioni mozzafiato e le musiche affascinanti rendono lo spettacolo adatto per grandi e piccini!

LA PROMOZIONE RISERVATA AI LETTORI DI NAPOLI TODAY:

NapoliToday mette a disposizone dei suoi lettori un numero limitato di biglietti a prezzi scontati per lo spettacolo Il Volo di Leonardo – Il Musical in scena al Teatro Palapartenope!

volo-leonardo-napoli-2-2

È possibile scegliere il settore ma non i posti che verranno assegnati dal Teatro Palapartenope. Nel caso di acquisti di più biglietti, i posti saranno sicuramente contigui.

Biglietto Primo Settore € 25 – Prezzo NapoliToday € 15
Biglietto Secondo Settore € 20 – Prezzo NapoliToday € 12 
Biglietto Terzo Settore € 15 – Prezzo NapoliToday € 9

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto…

Let’s block ads! (Why?)

Al Palapartenope arriva il Musical “Il Volo di Leonardo”: biglietti scontati con NapoliToday

Il Volo di Leonardo – Il Musical arriva al Palapartenope di Napoli. L’appuntamento è domenica 7 aprile alle ore 18

Il Volo di Leonardo è un musical che celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, un viaggio senza tempo per scoprire le virtù e il genio assoluto dell’artista.
Dalla pittura, all’architettura, dalla musica alla scultura, fino al desiderio più grande: il volo!

Il linguaggio accattivante, i costumi d’epoca bellissimi, proiezioni mozzafiato e le musiche affascinanti rendono lo spettacolo adatto per grandi e piccini!

volo-leonardo-napoli-2-2

LA PROMOZIONE RISERVATA AI LETTORI DI NAPOLI TODAY:

NapoliToday mette a disposizone dei suoi lettori un numero limitato di biglietti a prezzi scontati per lo spettacolo Il Volo di Leonardo – Il Musical in scena al Teatro Palapartenope!

È possibile scegliere il settore ma non i posti che verranno assegnati dal Teatro Palapartenope. Nel caso di acquisti di più biglietti, i posti saranno sicuramente contigui.

Biglietto Primo Settore € 25 – Prezzo NapoliToday € 15
Biglietto Secondo Settore € 20 – Prezzo NapoliToday € 12 
Biglietto Terzo Settore € 15 – Prezzo NapoliToday € 9

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto…

Let’s block ads! (Why?)

Giornate FAI di Primavera 2019: tutti i siti da scoprire a Napoli

Tornano, per il ventisettesimo anno, le Giornate FAI di Primavera: più di 1.100 luoghi aperti in tutta Italia con visite a contributo facoltativo. Il 23 e 24 marzo, un weekend tutto dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere.

Ecco tutte le aperture a cura della Delegazione FAI di Napoli:

– VILLA ROSEBERY: PARCO E PALAZZINA BORBONICA
Via Ferdinando Russo, 26
Sabato (SOLO ISCRITTI FAI) dalle 10:00 alle 16:00 (ultimo ingresso ore 16:00)
Domenica (APERTO A TUTTI) dalle 10:00 alle 16:00 (ultimo ingresso ore 16:00)
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni

– PARCO E TOMBA DI VIRGILIO, CRYPTA NEAPOLITANA
Salita della Grotta, 20
Sabato e domenica dalle 09:30 alle 13:30 (ultimo ingresso ore 12:30)
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni

– VILLA DORIA D’ANGRI
Via Posillipo
Sabato e domenica dalle 09:30 alle 17:00 (ultimo ingresso ore 16:00)
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni
Visite anche in lingua inglese, arabo, castigliano, creolo, francese, portoghese, ucraino, spagnolo a cura del Gruppo FAI ponte tra culture Napoli

– FONDAZIONE DE FELICE NEL TEATRO DI PALAZZO DONN’ANNA
Largo Donn’Anna
INGRESSO RISERVATO AGLI ISCRITTI FAI. Possibilità di iscriversi in loco.
Sabato e domenica dalle 09:00 alle 17:00 (ultimo ingresso ore 17:00)
Visite in italiano a cura del Gruppo FAI Giovani Napoli
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SU: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-giornata-fai-di-primavera-fondazione-de-felice-nel-teatro-di-palazzo-donnanna-58847530548?aff=ebdssbdestsearch

– SPAZIO PRIVATO LIA RUMMA A PALAZZO DONN’ANNA
Largo Donn’Anna
INGRESSO RISERVATO AGLI ISCRITTI FAI. Possibilità di iscriversi in loco.
Apertura riservata solo il sabato dalle 11:00 alle 16:00 (ultimo ingresso ore 16:00)
Visite a cura dello staff della Galleria Lia Rumma
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SU:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-giornata-fai-di-primavera-spazio-privato-lia-rumma-a-palazzo-donnanna-58848838460?aff=ebdssbdestsearch

– PARCO ARCHEOLOGICO AMBIENTALE DEL PAUSILYPON 
Discesa Coroglio, 36
Sabato e domenica dalle 09:00 alle 16:30 (ultimo ingresso ore 16:00)
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni e delle guide del CSI Gaiola Onlus
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SU:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-giornata-fai-di-primavera-parco-archeologico-ambientale-del-pausilypon-58849664932?aff=ebdssbdestsearch

– PARCO LETTERARIO DI NISIDA
Via Nisida, 59
INGRESSO RISERVATO AGLI ISCRITTI FAI. Possibilità di iscriversi in loco.
Sabato e domenica dalle 09:30 alle 17:00 (ultimo ingresso ore 16:00)
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SU:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-giornata-fai-di-primavera-parco-letterario-di-nisida-58846892640?aff=ebdssbdestsearch

– POZZUOLI
STADIO ANTONINO PIO
Via Campi Flegrei
Sabato e domenica dalle 09:30 alle 14:00
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni

– POZZUOLI
COMPRENSORIO OLIVETTI: UNA FABBRICA CON VISTA MARE

Via Campi Flegrei, 34
Sabato dalle 09:30 alle 16:00
Domenica dalle 09:30 alle 14:30 
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni

– POZZUOLI
ISTITUTO TELETHON DI GENETICA E MEDICINA

Via Campi Flegrei, 34
Apertura riservata solo il Sabato dalle 09:30 alle 16:00
Visite a cura di ricercatori Tigem

– POZZUOLI
VILLA DI LIVIA

Via dei Campi Flegrei, 19A
Sabato e domenica dalle 09:30 alle 17:00 (ultimo ingresso 16:30)
Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni

– MASSA LUBRENSE
CHIESA E CONVENTO DI S. MARIA DELLA LOBRA

Via Cristoforo Colombo
Sabato ore 10:00-13:00/ 15:00- 17:00
Domenica ore 10:00 – 13:00 (ultimo ingresso alle 12:30)
Visite a cure degli Apprendisti Ciceroni

MASSA LUBRENSE
BAIA DI IERANTO (BENE FAI)

Via Ieranto, 6
Sabato e domenica dalle 10:00 alle 18:00
Visite a cura del personale FAI

Let’s block ads! (Why?)

Il Maschio Angioino e Castel dell’Ovo si tingono di verde per San Patrizio

Ad oggi sono più di 380 monumenti e siti in tutto il mondo (16 in Italia di cui 2 a Napoli) che nel week-end di San Patrizio si tingeranno di verde per la 10ma edizione del Global Greening.

Ovunque nel mondo, un irlandese che si rispetti quel giorno indosserà qualcosa di verde e festeggerà all’insegna del più puro divertimento. Ed è per questo che il 17 marzo tutto il mondo si illumina di verde in onore di San Patrizio, grazie all’iniziativa di Turismo Irlandese: Global Greening.
 
In Italia, domenica 17 marzo, cambieranno colore il Castel Nuovo e Castel dell’Ovo a Napoli, i quali si illumineranno dal tramonto del 16 marzo all’alba del 18 marzo insieme al Colosseo e l’Ambasciata d’Irlanda a Roma, la Torre Pendente di Pisa, il Pozzo di San Patrizio, la Fortezza Albornoz e il Palazzo Municipale a Orvieto,  il Gazebo di Terrazza Mascagni e il Cisternino di città a Livorno, il Palazzo ex Convento dell’Annunziata a Matera, il Castello Aragonese e la Sala dei Bronzi di Riace nel Museo Archeologico di Reggio Calabria, la Cascata Isola del Liri (in provincia di Frosinone), Piazza Mercurio a Massa e il Fidenza Village di Fidenza.*

Niamh Kinsella, Direttore per l’Italia di Turismo Irlandese, ha dichiarato: ” Questo è il decimo anno dell’iniziativa Global Greening di Turismo Irlandese e sono entusiasta di veder aumentare i siti che desiderano essere coinvolti per partecipare alle celebrazioni di San Patrizio. Sono particolarmente felice dell’adesione per la prima volta quest’anno di Napoli, la quale è collegata con ben 3 città irlandesi: Belfast, Cork e Dublino. Il successo della nostra iniziativa è dovuto in gran parte al grande lavoro di collaborazione che abbiamo svolto con l’Ambasciata d’Irlanda in Italia e il Comune di Napoli, che desidero ringraziare per aver accolto il nostro invito”.

Il 17 marzo, #Italialovegreen alla conquista di Instagram:

Anche quest’anno Instagram si popolerà di foto di monumenti, torri e siti illuminati di verde grazie a #Italialovegreen, il contest organizzato da Turismo Irlandese in occasione del Global Greening.
Se vi trovate a festeggiare San Patrizio a Napoli, potete recarvi a Castel Nuovo (Maschio Angioino) e Castel dell’Ovo la sera del 16 o 17 marzo, scattare un selfie o una foto e postarla su Instragram usando l’hashtag #Italialovegreen: si avrà così la possibilità di vincere un bellissimo weekend in Irlanda. Per maggiori informazioni: www.irlanda.com/greening

Per San Patrizio, il mondo si illumina di verde ma il cuore delle celebrazioni resta comunque l’Irlanda da nord a sud, da est ad ovest.

A partire da Dublino in cui si svolge il celebre St.Patrick’s Festival, cinque giorni di festeggiamenti festosi che culminano con la grande parata il cui tema quest’anno sarà “A Celebration of Irish Storytelling’”,  alle città più importanti, come Armagh, Belfast, Galway, Cork e Limerick, ai villaggi minori, ovunque si celebra questa figura storica realmente esistita, ma al quale la fede popolare ha aggiunto molti caratteri che sfumano nella leggenda.
 

Let’s block ads! (Why?)